Separatori grassi

Sono impianti di depurazione che ricadono nei “TRATTAMENTI PRIMARI”, destinati principalmente al trattamento di acque reflue provenienti da cucine industriali, ristoranti, bar o aree di sosta, distributori di carburanti o industrie di lavorazione alimentari e meccaniche.
Il loro scopo è quello di separare fisicamente (in base al principio di gravità per differenza di densità) l’acqua dai grassi animali, vegetali o contenuti nei saponi, dagli oli industriali e alimentari che, se immessi direttamente nella rete fognaria, creerebbero problemi di intasamento a causa della loro naturale tendenza ad indurirsi.
Gli impianti di separazione grassi si compongono principalmente di due compartimenti:

  • Il primo provvede alla rimozione delle sostanze sedimentabili (sabbie o fanghi);
  • Il secondo è il vero e proprio comparto che trattiene oli e grassi che tendono ad accumularsi in superficie.

gajarda-separatore-grassi